skip to Main Content
Tel. +39 0541 676752 e-mail: direzione@sangiuseppe.org
Gioco D’azzardo: Una Tavola Rotonda A Rimini

Gioco d’azzardo: una tavola rotonda a Rimini

Da tempo siamo interessati al fenomeno del gioco d’azzardo patologico. L’interesse verso la tematica ci ha portato ad organizzare il Convegno “Scommetti su te stesso” ed in seguito a formare un gruppo di auto mutuo aiuto per affrontare questo problema.

Per questo siamo lieti di collaborare con l’ Università di Bologna – Campus di Rimini per la Notte Europea dei Ricercatori. Abbiamo il piacere di invitarvi alla Tavola rotonda su “Responsabilità sociale, turismo e gioco d’azzardo: teoria e prassi a confronto”. Il progetto è stato anche recentemente candidato anche al Premio Innovatori Responsabili della Regione Emilia-Romagna.

L’evento si svolgerà venerdì 27 settembre 2019 alle ore 21.00 presso la Piazzetta della Chiesa di S. Giuliano a Rimini.

Ringraziamo la Professoressa Maria Gabrielli Baldarelli, coordinatrice dell’evento, per l’invito e l’opportunità offerta.

Il nostro volontario Luca illustrerà le caratteristiche e gli obiettivi del gruppo di auto mutuo per il gioco d’azzardo patologico. Dialogherà insieme ad altri rappresentanti di enti del territorio che stanno affrontando questa tematica, tra cui Figli del MondoConfcooperative Ravenna Rimini,  l’Istituto Scienze Religiose Alberto Marvelli Rimini e l’Istituto Universitario Sophia.

Vi aspettiamo!

Scarica il volantino dell’evento

Back To Top
×Close search
Cerca

Iscriviti alla Newsletter


Trattamento dei dati personali*
Leggi l'informativa sulla privacy


Comunicazioni relative ai progetti della Fondazione*
Si voglio ricevere le vostre comunicazioniNo, non voglio ricevere le vostre comunicazioni



Share This

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi