skip to Main Content
Tel. +39 0541 676752 e-mail: direzione@sangiuseppe.org
Che Centro Fai?

Che centro fai?

  • News

Gli operatori del  Centro Diurno “La Sorgente” della Fondazione San Giuseppe prenderanno parte, Venerdì 28 Ottobre 2016, presso la Facoltà di Scienze della Formazione in Corso D’Augusto 237 a Rimini, al convegno “CHE CENTRO FAI? Educazione, Riabilitazione, Assistenza , Cura e Terapia…quale contaminazione possibile?”

La giornata sarà così suddivisa :

  • alle 14:30 Accoglienza, inizio lavori;
  • Esperienze a confronto: i Centri si raccontano;
  • Pausa coffee Break;
  • Dibattito: Prof. Andrea Canevaro, Michele Gianni.
    Interverrà: L’onorevole Vanna Iori sulla proposta di legge che disciplina le professioni di educatore e pedagogista;
  • 18:00 Conclusioni, consegna degli attestati di partecipazione.

L’organizzazione è a cura della Rete Centri e degli Amici del Bar Ducale. Questa formazione è un percorso proposto ai Centri in preparazione del Convegno.

Gli spunti iniziali da cui si è partiti sono:

  • ottenere uno sguardo culturale sulle figure dell’OSS e degli Educatori e quali relazioni hanno fra loro;
  • come le varie realtà possono essere ecosistemi;
  • guardare le persone che abbiamo davanti comprendendo i desideri e non solo i bisogni primari.
  • occorrono dei Servizi “pluri” che diano più aperture e sfaccettature sul sociale;
  • essere d’ascolto anche ai bisogni di altre persone/soggetti al di fuori del target lavorativo.

Ad ogni operatore dei centri è stato consegnato un foglio, suddiviso in quattro parti:

  • Assistenza e Cura;
  • Educazione e Riabilitazione (ambito motorio);
  • Terapia (psicoterapeutico);
  • Lavoro.

locandina-con-programma-convegno-che-centro-faiCiascuna realtà/equipe di lavoro (educatori, Oss, psicologi, ecc..) porterà la propria esperienza in cui i quattro punti si intrecciano nel miglior modo.

Questa contaminazione è il progetto. Le storie saranno raccolte tra i vari centri. Si sceglieranno poi alcune da rappresentare e le altre andranno raccolte in un fascicolo da poter far girare durante e dopo il convegno. Il Comitato organizzatore selezionerà, per la presentazione, l’esempio di miglior contaminazione.

L’obbiettivo di questo esercizio, propedeutico al Convegno, è quello di iniziare a capire che linguaggio usiamo sui nostri luoghi di lavoro e che significato hanno alcune parole (es. Assistenza, Cura, Educazione, ecc..).

Il convegno sarà, inoltre, un’occasione per chiedere, a chi si occuperà del DDL sulla figura dell’educatore, uno sforzo che delinei tale figura in un quadro europeo.

Iscriviti alla Newsletter


Trattamento dei dati personali*
Leggi l'informativa sulla privacy


Comunicazioni relative ai progetti della Fondazione*
Si voglio ricevere le vostre comunicazioniNo, non voglio ricevere le vostre comunicazioni



Share This
Back To Top
×Close search
Cerca

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi